Betty la puzzola

In una giungla abitata da simpaticissimi animali viveva una puzzola di nome Betty, anch’essa molto simpatica. Purtroppo, essendo una puzzola, nessuno si voleva avvicinare a lei; tutti gli animali passandole vicino esclamavano: “Oh che puzza!! Deve esserci Betty nei paraggi!”.
La puzzola, triste e desolata, ogni giorno tornava a casa lamentandosi così: “Ma perché nessuno mi vuole?! Capisco che sia per la mia puzza, però non è così terribile da allontanare ogni persona!!”.
Lo scoiattolo Benny che origliava da dietro un cespuglio disse: “Oh, sì che lo è!! Scommetto che non esiste una persona al mondo capace di starti vicina per più di cinque minuti!!”.
La puzzola allora rispose: “Lo so che non ho un buon odore, ma penso che con una persona simpatica e sincera come me si possa sopportare anche questo fastidio! Sono gli animali della foresta che reagiscono in modo esagerato! Perché sono dei grandi ignoranti! Non sanno riconoscere un’amica dietro ad un piccolo difetto!!”.
Benny allora sparì zitto tra le piante lasciando sola la puzzola con i suoi lamenti e la sua tristezza.
Un giorno Betty decise di andare a farsi una passeggiata per sbollire la rabbia; mentre camminava incontrò un simpatico cucciolo di leone, il quale le chiese perché fosse così triste.
Lei spiegò tutto e il cucciolo di leone le disse di non farci caso e che quei tipi di animali sono troppo stupidi per poter capire. Poi, per cercare di tranquillizzarla, le chiese di giocare insieme a lui. Betty, sorpresa e felice per la proposta, rispose di sì piangendo per la felicità.
Andarono tranquillamente a divertirsi e la puzzola si dimenticò di tutti problemi.
Il cucciolo di leone felice di aver trovato una nuova amica ogni giorno tornò a cercarla.
Betty allora insieme al cucciolo di leone tornò dallo scoiattolo Benny; “Hai perso la scommessa!” gli disse presentandogli il suo nuovo amico leone. “Lui riesce a sopportare il mio odore e quindi non è vero che nessuno può resistere a questo fastidio!” continuò la puzzola tutta felice e contenta.

Una risposta a “Betty la puzzola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *